Sei in: Home » Reti professionali

Reti professionali

L'organizzazione
L'Associazione adotta il modello dell'Organizzazione Territoriale che ha contribuito a definire nel corso del suo sviluppo. Essa ha ereditato il modello messo a punto in Sardegna e premiato al Forum P.A. del 2000 e lo ha sviluppato ulteriormente.
Dal 2004 al 2007 essa ha avuto una struttura semplice articolata per "servizi" che prevede un presidente, un comitato guida dei sindaci e diverse "reti professionali" con un referente di rete (un membro della famiglia) e uno sponsor di rete (un amministratore).
Dal 2007, a tale struttura si è aggiunta l'articolazione per ABD (Aree di Business Distintivo), che identifica all'interno dell'Associazione una serie di raggruppamenti di comuni che condivide un'area con caratteristiche peculiari e con prospettive di sviluppo specifiche e distintive.
Nessun membro dell'organizzazione riceve un compenso.
La struttura e la sua vita organizzativa e di sviluppo è seguita da Impresa Insieme che funge da "segreteria" e da "ricerca e sviluppo".